SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI OLTRE € 75

translation missing: it.general.language.dropdown_label

0 Carrello
Aggiunto al Carrello
    Hai prodotti nel carrello
    Hai 1 prodotto nel carrello
      Totale

      Valori nutrizionali dei micro ortaggi di lenticchie verdi

      Per ogni 100 grammi di lenticchie si consumano circa 290 calorie, per cui un buon piatto di lenticchie costituisce già una buona parte di un intero pasto.

      Le lenticchie sono ricche di molte proteine che possono sostituire quelle animali di carne, pesce e anche quelle del formaggio e delle uova, per avere una alimentazione più varia.
      Al contempo ci sono molti carboidrati e vitamine del gruppo a, b1, b2 e c. Sono presenti anche molti sali minerali tra i quali, quelli con più alta percentuale, sono il calcio, il ferro e il potassio.
      Se vengono consumate con il riso o con la pasta, l'assimilazione delle loro proteine è più facile.

      Lenticchie verdi e salute

      Contengono pochissimi grassi mentre hanno molte fibre. Sembrano essere efficaci nel contrastare e prevenire i problemi fisici legati all'arteriosclerosi. Sono antiossidanti e grazie alla tiamina che contengono, le lenticchie sono un valido aiuto per la memoria e per rimanere più concentrati. Poi, non contenendo glutine, possono essere tranquillamente mangiate dai celiaci; inoltre contribuiscono a combattere la stitichezza. Secondo studi scientifici, i legumi contribuiscono anche a prevenire il tumore allo stomaco e al colon. Sono molto utili anche per ridurre il colesterolo.

      L'unica remora nel mangiare questi legumi e i micro-ortaggi di lenticchie verdi esiste per chi ha problemi di reni. Un consumo abituale, per chi soffre di questa patologia è sconsigliato.

      Per l'alto numero di vitamine e sali minerali, le lenticchie sono altamente consigliate alle donne in gravidanza che possono, così, non eccedere nemmeno con la carne, specialmente se rossa e quindi sono l'ideale i micro-ortaggi di lenticchie verdi.

      Le lenticchie verdi in cucina

      Le lenticchie, nella cucina tradizionale, sono utilizzate in larga maniera in molte preparazioni, sia come accompagnamento di un piatto di carne che nei passati, nelle zuppe o semplicemente condite dopo essere state cotte. Ne esistono, comunque, differenti tipi. Quelle rosse, per esempio, non hanno bisogno di ammollo. Vanno sciacquate bene sotto l'acqua e cotte per un quarto d'ora. Tengono a sfaldarsi più delle altre e a perdere il loro colore arancione. Per questo, si preferisce usarle per minestre e passati. Le altre lenticchie sono più dure e richiedono una cottura più prolungata. Le plantule dei micro-ortaggi possono essere impiegate sia nei piatti freddi che in quelli cotti. Per esempio, si possono aggiungere alle normali insalate miste e dare così, un tocco di originalità.

      Suggerimento

      Un anonimo piatto di carne pronta diverrà, con i micro-ortaggi di lenticchie verdi, molto più appetitoso e colorato.

      Potrebbero interessarti anche queste varietà