SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI OLTRE € 75

translation missing: it.general.language.dropdown_label

0 Carrello
Aggiunto al Carrello
    Hai prodotti nel carrello
    Hai 1 prodotto nel carrello
      Totale
      I microgreens di cavolo rosso sono oggi molto apprezzati grazie anche a degli studi che hanno riscontrato in questa erbetta l’efficacia nel ridurre il rischio di svariate malattie soprattutto quelle cardiovascolari. Piantare dei semi di questa specie di cavolo rosso e farli germogliare significa tra l’altro ottenere un prodotto commestibile che si presta per svariate elaborazioni culinarie, è ricco di elementi nutrienti ed è in grado quindi di apportare notevoli benefici alla salute. Sono facili da coltivare tanto è vero che proliferano bene anche in fioriere. Alcuni esempi di Microgreens che possono essere coltivati in casa includono i cavoli tradizionali, i cavoletti di Bruxelles e alcune lattughe. La propagazione avviene per seme, e la germogliazione in genere si ottiene dopo circa 3 giorni purché si tenga conto di un'accurata pulizia preliminare dei semi stessi. Inoltre, sono importanti le frequenti irrigazioni del terreno che comunque deve essere ben drenato per evitare che l’apparato radicale possa marcire. Il raccolto invece può avvenire in un periodo di tempo stimabile tra i 6 e i 14 giorni.

      Benefici sulla salute

      Studi approfonditi effettuati da autorevoli università americane hanno esaminato l'influenza del consumo di cavolo rosso maturo e il suo impatto sul colesterolo cattivo. Il risultato è stato davvero sorprendente; infatti, i Microgreens di cavolo rosso aiutano effettivamente a minimizzarne i livelli. Va considerato che il consumo di questi germogli è in grado anche di ridurre il peso nei soggetti che praticano una dieta ricca o povera di grassi, ed in entrambi i casi si riduce anche il livello di colesterolo cattivo. A margine va altresì aggiunto che i suddetti ricercatori d’oltreoceano hanno anche scoperto che i Microgreens di cavolo rosso contengono livelli elevati di polifenoli e glucosinolati che sono composti in grado anch'essi di abbassare il colesterolo.

      Elementi nutrizionali

      La ricerca sui Microgreens di cavolo rosso ha messo in evidenza altri importanti fattori legati agli elementi nutrienti in essi contenuti. Infatti questi germogli vantano alte concentrazioni di vitamina C, A, K e vitamina E ed inoltre contengono anche livelli significativi di vitamina beta carotene più accentuata nelle controparti mature. Includere questi germogli di cavolo rosso nella dieta quotidiana può quindi aiutare a modulare l'aumento di peso e anche a ottimizzare il metabolismo del colesterolo, senza contare che possono anche proteggere dalla cardiopatia indotta dall’ipercolesterolemia.

      Utilizzi in cucina del germoglio di microgreens di cavolo rosso

      I microgreens di cavolo rosso oltre ad avere un bel colore che consente di imbandire con maggiore vivacità una tavola, hanno anche un ottimo sapore specie se aggregati ad insalate, panini e zuppe. Inoltre sono in grado di fornire una bella guarnizione per carni di qualsiasi tipo e di tanti altri piatti. Sempre in riferimento ai molteplici usi culinari a cui si prestano i Microgreens di cavolo rosso, va altresì aggiunto che se ad esempio si decide di fare una pizza in casa, si può completare l’opera con una manciata di cipollotto e di questi germogli. Anche una frittata di albume d'uovo con avocado, formaggio di capra e germogli di questa specie serve a rendere la ricetta più gustosa oltre che innovativa.

      Suggerimenti

      Se piacciono i succhi, non c’è niente di meglio che provarne uno mescolando i germogli di cavolo rosso in frullati di frutta di vario genere. Si tratta infatti di una bevanda che per il potere energetico che offre diventa un integratore alimentare naturale ideale per qualsiasi tipo di dieta. Per chi decide di coltivare i germogli di cavolo rosso a partire dal seme, va aggiunto che l'idroponica è un metodo ideale per sviluppare le piante senza suolo ed utilizzando soltanto soluzioni a base di nutrienti minerali diluiti in un solvente acquoso. A margine giusto per rispondere ad una domanda frequente del tipo: devo usare la luce artificiale o naturale? La risposta è breve e concisa; infatti, è possibile far sviluppare e crescere i germogli di Microgreens di cavolo rosso sia sul davanzale della finestra dell’ambiente cucina quindi a pieno sole che in una serra o in un altro luogo della casa con luce artificiale.

      Customer Reviews

      Based on 1 review
      100%
      (1)
      0%
      (0)
      0%
      (0)
      0%
      (0)
      0%
      (0)
      M
      M.F.
      Microgreen

      Potrebbero interessarti anche queste varietà