SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI OLTRE € 75

translation missing: it.general.language.dropdown_label

0 Carrello
Aggiunto al Carrello
    Hai prodotti nel carrello
    Hai 1 prodotto nel carrello
      Totale

      Valori nutrizionali dei micro ortaggi di senape nera

      La senape nera è ricca di minerali come il magnesio, potassio, ferro, calcio, fosforo, sodio, zinco, rame, manganese e selenio; e di vitamina A, B1, B2, B3, B5, B6, C, E, K, J, beta carotene, luteina e folati oltre a un buon contenuto di aminoacidi.

      Senape nera e salute

      La senape nera è ricchissima di vitamine e sali minerali, per questo motivo apporta numerosi benefici all'organismo. Infatti è un antinfiammatorio, utile nei casi di stipsi, analgesico per vari tipi di dolori e protettivo di cuore e fegato.

      • Antibatterico: secondo alcuni studi, la senape nera contiene elementi in grado di combattere alcuni batteri come la salmonella, lo stafilococco e molti altri, in modo molto efficace;

      • antiossidante;

      • azione preventiva dei tumori: alcuni studi, ancora in fase di sviluppo, hanno dimostrato che le proprietà della senape nera sarebbero in grado di prevenire e rallentare la crescita del tumore al colon, questo dipenderebbe dall'alta percentuale di antiossidanti contenuti;

      • lassativo: questa pianta aiuta le normali funzioni intestinali, utile anche in caso di stipsi. Inoltre, ha proprietà digestive e ossigenanti del sangue;

      • sciatica: un uso che se ne può fare dei semi è un impasto molto particolare per curare i dolori della sciatica;

      • dolori reumatici: i cataplasmi fatti con la farina di senape nera, vanno bene per curare i dolori reumatici. Grazie alla proprietà stimolante della circolazione il nostro organismo può espellere le cause del dolore, quindi sono molto utili gli impacchi da applicare localmente; questi benefici sarebbero da attribuire alla presenza di magnesio e selenio;

      • psoriasi, trattandosi di una malattia infiammatoria la senape nera può aiutare ad alleviare i sintomi di questa malattia;

      • antinfiammatorio, l'olio essenziale di senape nera ha proprietà antinfiammatorie molto elevate, viene utilizzato per la cura dell'artrite, dei dolori in generale e delle bronchiti e polmoniti;

      • amica del cuore, grazie alla presenza di omega 3 è un ottimo protettivo cardiaco, inoltre viene utilizzato per il trattamento dell'aritmia e per attenuare i dolori da essa derivati;

      • asma, data la grande presenza di minerali, tra cui ferro, selenio e magnesio, la senape aiuta a prevenire gli attacchi d'asma;

      • colesterolo, le foglie di senape nera favoriscono l'espulsione della bile, e di conseguenza si abbassa anche il livello di colesterolo, questo effetto si ottiene maggiormente con le foglie cotte;

      • glicemia, l'olio ricavato dai semi è in grado di abbassare i livelli di zuccheri nel sangue, quindi il diabete;

      • disintossicante, un decotto di semi può aiutare a disintossicare l'organismo dagli abusi di alcool e stupefacenti, le foglie invece grazie alla clorofilla sono un ottimo rimedio per depurare il fegato, prevenire i tumori e disintossicare l'organismo dai metalli pesanti e altri agenti inquinanti.

      La senape nera in cucina

      Dal gusto particolare e piccante, sono ideali per ogni piatto. Provateli nelle insalate, nei panini un pò particolari, o per accompagnare formaggi.

      Suggerimento

      Grazie al loro sapore particolare e piccante, i micro ortaggi di senape rossa possono essere usati per dare carattere a qualsiasi piatto. Perché non provarli anche nel classico panino wurstel e crauti, per una versione che mantiene il gusto della senape ma con un tocco di originalità.

      Potrebbero interessarti anche queste varietà