SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI OLTRE € 75

translation missing: it.general.language.dropdown_label

0 Carrello
Aggiunto al Carrello
    Hai prodotti nel carrello
    Hai 1 prodotto nel carrello
      Totale

      Valori nutrizionali dei micro ortaggi di ravanello nero

      I micro ortaggi di ravanello nero hanno un sapore intenso. Sono ricchi di minerali come: sodio, zolfo, potassio, ferro, calcio, magnesio, fosforo e molte vitamine di varie famiglie (A, B, C, E).

      La presenza pronunciata della vitamina B permette di ripulire l’organismo, mediante un’assunzione regolare e duratura nel tempo ed è perfetto per aiutare a riposare, contrastando l’insonnia.

      Ravanello nero tondo e salute

      È possibile utilizzare i suoi estratti come diuretici, spasmolitici e analgesici. È estremamente efficace per contenere disturbi legati ai reni, specialmente per ridurre il dolore e in particolare per le coliche renali.

      Viene anche utilizzato per combattere problemi legati al sonno, invece originariamente veniva utilizzato come coadiuvante nella pesca poiché è ricco di sostanze ittiotossiche non dannose per l’uomo, in modo tale da poter catturare il pesce senza renderlo tossico. È sconsigliato assumere dosi massicce di ramolaccio nero, in quanto periodi prolungati di assunzione di questa sostanza potrebbe causare un’eccessiva sonnolenza, molto pericolosa in caso di lavori che necessitano una particolare attenzione. Permette, inoltre, di disintossicare l’organismo grazie all’elevato contenuto di zolfo.

      • È disintossicante;

        • antiossidante;

          • antinfiammatorio;

            • antitumorale;

              • espettorante;

                • diuretico;

                  • può essere trasformato in uno sciroppo per la tosse;

                    • facilita l’espulsione della bilirubina;

                      • disintossicante epatico;

                        Il ravanello nero tondo in cucina

                        Solitamente questa verdura, in cucina, viene utilizzata grattugiata o cruda e viene abbinata ad altri ortaggi senza particolari controindicazioni. Per esempio, una bella insalata mista con carote, mais e magari un pezzo di formaggio può essere implementata con plantule di ramolaccio. Una volta pulite per bene si possono condire con olio, burro, parmigiano grattugiato oppure con il tipo di formaggio desiderato. È consigliato abbinare il ramolaccio nero con le altre verdure stagionali, come: cavolfiore, carota, cipolla e zucca. Il ramolaccio è perfetto per creare succhi dalle proprietà diuretiche e depurative.

                        Customer Reviews

                        No reviews yet
                        0%
                        (0)
                        0%
                        (0)
                        0%
                        (0)
                        0%
                        (0)
                        0%
                        (0)

                        Potrebbero interessarti anche queste varietà