SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI OLTRE € 75

translation missing: it.general.language.dropdown_label

0 Carrello
Aggiunto al Carrello
    Hai prodotti nel carrello
    Hai 1 prodotto nel carrello
      Totale

      Valori nutrizionali dei micro ortaggi di melissa

      L'olio essenziale di melissa contiene citrale, citronellale e cariofillene, mentre gli estratti essenziali della pianta, contengono: acido rosmarinico, acido caffeico, triterpeni e diversi flavonoidi tra cui la luteolina, l'apigenina, il kaempferolo e la quercetina.

      Per via della sua ricca composizione, è bene non esagerare nell'assunzione di micro ortaggi di melissa per evitare di incorrere in sgradevoli effetti collaterali. In particolare, il consumo eccessivo di questa pianta tende ad annullare i suoi effetti rilassanti e concilianti, provocando, a contrario, l'insorgere di stati di agitazione ed eccitazione.

      Della melissa si utilizzano solitamente le foglie, ricche di un olio essenziale prezioso, utile a combattere in maniera generale tutti gli stati di agitazione e di spasmo.

      Per via del suo utilizzo farmaceutico, la melissa non fornisce un apporto calorico determinante e quantificabile, ma viene utilizzata per lo più per la preparazione di infusi e decotti.

      Melissa e salute

      Antiossidante, antispasmodica, antidepressiva, antinfiammatoria, antivirale, carminativa, concilia il sonno, aiuta a combattere lo stress, calma il sistema nervoso, favorisce il rilassamento muscolare, combatte l'emicrania.

      • Favorisce il sonno;

      • aiuta a combattere la stanchezza, specie quando è troppa;

      • aiuta a combattere i crampi ed i dolori mestruali;

      • rilassa il sistema muscolare;

      • calma il sistema nervoso;

      • combatte le cefalee e l'emicrania;

      • aiuta a combattere l'ansia e gli stati di agitazione;

      • agisce sui disturbi gastro-intestinali calmandone i sintomi;

      • combatte la tachicardia;

      • combatte le infezioni e i virus.

      La melissa in cucina

      La melissa viene impiegata nella preparazione di infusi rilassanti e di decotti utili alla cura dei disturbi gastro-intestinali e degli stati spastici ad essi relativi.

      Un semplice infuso a base di melissa si può realizzare impiegando 1 cucchiaino di foglie per una tazza di acqua, facendo bollire il tutto e filtrando l'infuso prima di essere bevuto.

      Oltre ai semplici decotti è possibile inoltre impiegare la melissa per la preparazione di tinture madri, con un rapporto 1:10 e una gradazione alcolica del 55%.

      La melissa è apprezzata anche per il suo potere aromatico per insaporire cibi e pietanze di varia tipologia.

      Il sentore di limone che le sue foglie rilasciano quando sono sfregate, riesce a donare, infatti, un tocco fresco e leggero ad insalate, risotti e verdure.

      In particolar modo, si consiglia: per un contorno, zucchine saltate in padella alla melissa, mentre per quanto riguarda un pranzo o una cena leggera, una ricetta squisita è quella dell'insalata di cereali con fiori di zucca e gamberi, aromatizzata con qualche foglia di melissa fresca e dell'erba cipollina.

      Suggerimento

      Per potere beneficiare a pieno degli effetti benefici della melissa è sempre meglio utilizzarne le foglie fresche. L'essiccatura porta a perdere buona parte dei principi attivi contenuti all'interno di questa pianta, riducendone drasticamente il potere farmaceutico.

      Customer Reviews

      Based on 1 review
      100%
      (1)
      0%
      (0)
      0%
      (0)
      0%
      (0)
      0%
      (0)
      D
      D.c.
      Great service.
      Dear Darren, thank you so much for your awesome review. Ramon

      Potrebbero interessarti anche queste varietà