SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI OLTRE € 75

translation missing: it.general.language.dropdown_label

0 Carrello
Aggiunto al Carrello
    Hai prodotti nel carrello
    Hai 1 prodotto nel carrello
      Totale

      I germogli di basilico verde sono innegabilmente uno dei principali ingredienti che rendono unica e inimitabile la dieta mediterranea. I suoi usi in cucina spaziano dalle ricette più classiche a delle vere e proprie sperimentazioni in fatto di gusto e tecnica. Dotati di un aroma fresco e molto estivo, essi sono scelti per rendere i propri piatti unici e appetitosi, senza per questo rinunciare alla semplicità di un gusto vicino alla nostra tradizione culinaria. Dalle ottime proprietà mediche e dalla lunga tradizione storica, questa pianta affonda i suoi usi nella cultura greca e mediorientale.

      Originaria dell'India, inizia a essere coltivata in Europa e nelle Americhe per l'ampio utilizzo a cui è destinata in diversi campi dell'attività umana. Sin dall'antichità infatti le foglie di basilico non sono solo usate in ambito culinario, ma anche per la creazione di profumi o di medicazioni sterili e disinfettanti. Inoltre, esse sono spesso circondate da interessanti curiosità nate nel corso dei secoli, come conseguenza del loro lungo periodo di impiego; nell'antichità il basilico era infatti considerato un simbolo di sfortuna da attribuire alla presenza del malvagio. In Oriente invece, esso divenne un'erba regale in quanto elemento chiave per la creazione di balsami usati dai membri più importanti della società. A tal proposito il termine basilikon è tradotto in italiano come "pianta maestosa, importante" probabilmente a causa del suo uso terapeutico e della sua ricercatezza.

      Benefici per la salute

      I germogli di basilico verde vengono usati per preparare differenti tipologie di alimenti e prodotti che presentano importanti proprietà per l'organismo. Fra queste spiccano i seguenti benefici:

      • attività antinfiammatoria

      • proprietà antimicrobica

      • attività diuretica

      • miglioramento del processo digestivo e regolamentazione metabolica

      • proprietà anti-diabetiche con prevenzione dell'alzamento glicemico nel sangue

      • sostegno nel periodo della gravidanza mediante proprietà antinfiammatorie e antibatteriche

      • proprietà anti-invecchiamento e anti-cancro

      • effetti benefici per trattare i disturbi da stress o ansia.

      Elementi nutrizionali

      I germogli di basilico verde sono un ottimo prodotto sostitutivo da usare in cucina al posto del sale; sono infatti moltissime le proprietà nutrizionali della pianta in questione, a partire dal notevole apporto di ferro e calcio presente in solo 100 grammi di consumo giornaliero. Costituiti da più del 90% di acqua e da una restante parte di proteine e vitamine del gruppo A e del gruppo B, i germogli di basilico favoriscono un ottimo mezzo per l'introduzione di riboflavina; questa vitamina è fondamentale per il mantenimento corretto del metabolismo, assieme allo zinco e al potassio. Questi ultimi sono presenti in quantità inferiori, ma sono comunque rilevanti al fine di ottenere un giusto apporto proteico giornaliero.

      Introdurre nella propria routine alimentare questo prodotto è un ottimo modo per trovare un'alternativa gustosa e allo stesso tempo salutare ai metodi più canonici con i quali si è soliti condire le proprie pietanze. Inoltre, è proprio durante il processo di germogliazione che la maggior parte degli enzimi produce l'apporto nutritivo di cui è possibile usufruire.

      Come usare i germogli di basilico verde in cucina

      I germogli di basilico verde sono noti nella nostra tradizione culinaria per la creazione di appetitose confetture, assieme alla frutta secca. Nonostante i germogli siano meno usati rispetto alle foglie della pianta matura, è bene sapere che essi possono essere mangiati crudi per massimizzare le proprietà benefiche, oppure usati per la creazione di estratti, infusi e bevande fresche ideali per l'estate. Un ottimo modo di mantenere l'apporto giornaliero consigliato è anche quello di usare i germogli come completamento di un'insalata o di un piatto freddo.

      Germogli di basilico verde: suggerimenti

      I germogli di basilico sono a tutti gli effetti una nuova scoperta culinaria che ha lasciato piacevolmente sorpresi quei consumatori costantemente alla ricerca di prodotti di qualità e soprattutto biologici e salutari. È bene sapere che durante la fase di germogliazione, le piante sono solite produrre una sostanza vischiosa che si crea a causa dell'immediato contatto con l'acqua. È dunque importante seguire la coltivazione nebulizzando giornalmente le proprie piante, una volta al mattino e una volta alla sera. Il tempo di germogliazione varia dai 5 ai 7 giorni, soprattutto in relazione alla temperatura a cui viene sottoposta la coltivazione. Seguire passo passo la propria piantagione di germogli di basilico non richiede particolari accortezze, se non quelle da noi suggerite. Il risultato sarà visibile dopo poco tempo in maniera semplice e veloce!

      Potrebbero interessarti anche queste varietà